Chi Siamo

CHI SIAMO E LE TRADIZIONI SEGUITE DAL CENTRO


Siamo un gruppo di insegnanti di Bologna, diplomati presso Coni-Uisp, Coni-Acsi, Isyco, Istituto Yoga Patrian, Federazione Italiana Yoga, e con esperienza quasi trentennale nelle varie discipline insegnate. Per passione abbiamo deciso di costituire Namaskar, un’associazione culturale e sportiva dilettantistica senza fini di lucro.
Lo scopo di Namaskar a.s.d. è la promozione e diffusione delle discipline del benessere e dello sviluppo psico-fisico della persona, specialmente quelle tradizionali di origine orientale ( includono i vari tipi di Yoga – dinamico con Vinyasa, Hatha Yoga della tradizione Indo-Tibetana secondo i testi classici del Tantrismo, Raja Yoga meditativo nella tradizione degli Yoga Sutra di Patanjali, Yoga relax rigenerativo -, il Tai chi chuan (Taiji) stile Yang e stile Li, il chi Kung (Qi Gong) , il Kung/Fu per bambini/ragazzi, la meditazione secondo le diverse tradizioni Taoiste e Tantriche, ma anche lo Yoga pre-parto, il Pilates, i Riti Tibetani, la ginnastica posturale, il rilassamento e lo stretching dolce), attraverso corsi, conferenze, dibattiti, seminari di approfondimento e studio.
Il nostro centro vuole essere un laboratorio di pratiche esperienziali basate sulla tradizione dei testi classici dello Yoga, del Tai chi (Taiji), del Kung Fu e del chi Kung (Qi Gong), delle pratiche Tantriche (vajrayana) e delle varie tecniche di meditazione.
Infatti il gruppo di lavoro è costituito da insegnanti di Yoga, Tai ji, Qi Gong, meditazione di varie tradizioni che vivono e lavorano nell’area di Bologna e affiancano ad una pratica personale quotidiana pluriennale lo studio dei testi classici tradizionali: gli Yoga Shastra sanscriti che spaziano dal III° sec a.C. al XVII°sec.d.C. (Yogasutra di Patanjali, Yogayajnavalkya, Gorakhsa Paddhati, Kechari Vidya, Goraksha Shataka, Hatha Yoga Pradipika, Shiva Samhita, Gheranda Samhita, Hatharatnavali, Jogapradipyaka, Yuktabhavadeva e le varie Yoga Upanishad), dei testi classici del taoismo (il segreto del fiore d’oro, i classici del Tai chi, il trattato sul lavaggio del midollo e sull’allungamento dei tendini e i vari trattati sull’alchimia del soffio) e del buddismo Tantrico Tibetano (i Sei Yoga di Naropa, i sei yoga di Niguma, lo Yoga sestuplice di KalaChakra). Alcuni di questi preziosi documenti sono stati tradotti in italiano per la prima volta dagli insegnanti del centro e sono disponibili tramite dispense e seminari di studio monografici, sempre riservati ai soci.
Lo scopo dell’associazione è diffondere queste tradizioni nel modo più vicino possibile alle loro origini e permettere con i contributi dei soci di invitare Maestri qualificati da India, Tibet e Cina permettendo a tutti di attingere direttamente ai loro insegnamenti, di acquisire testi originali e importanti, altrimenti non reperibili, da condividere tra i soci tramite la biblioteca sociale, di tradurre i testi classici che sono i fondamenti della pratica.
Il centro organizza periodicamente conferenze e lezioni dimostrative gratuite (ad esempio a fine gennaio “Yoga Porte Aperte” promosso a livello nazionale dalla YANI Associazione Nazionale Insegnanti Yoga, ad aprile la “Giornata mondiale del Tai Ji e del Qi Gong”, etc.). I week-end sono dedicati ai seminari intensivi di approfondimento sui testi classici e sulle loro pratiche.

IL NOME DELL’ASSOCIAZIONE

“Namaskar” in India designa il saluto che si fa a Dio, al Sole, alla Vita, al nuovo Giorno, ad una Realtà straordinaria che è più grande di noi, diversamente da “Namastè” che invece è il saluto che ci si scambia tra le persone.
Per questo abbiamo pensato che “Namaskar” fosse il saluto ideale che in questo centro tutti possiamo fare alle discipline olistiche e alle potenzialità sconfinate che esse aprono al nostro sviluppo psico-fisico.
La nostra associazione è situata a Bologna e dedica le sue attività esclusivamente alle discipline orientali e del benessere (Pilates può essere considerata una derivazione dello Yoga sviluppata, per fini posturali e riabilitativi, da Joseph Pilates nella prima metà del secolo scorso).

LA COLLOCAZIONE E COME ARRIVARCI

L’associazione Namaskar è situata in centro a Bologna, in via Zucchini 8/d (tra Porta Mascarella e via Irnerio).
Se vieni in auto dalla tangenziale prendere l’uscita via Stalingrado e proseguire fino a porta Mascarella, dove si può parcheggiare:
-gratuitamente dopo le 18 a sinistra di Piazza di porta Mascarella (tra la farmacia ed il negozio di mobili) ,o sulle strisce blu nelle vicine via Muggia o via Barozzi (parallele di viale Masini) (se prima delle 18 a 1 euro l’ora) ;
-in Via Irnerio o in Via del Pallone a 1.5 euro l’ora fino alle 20 o al parcheggio dell’autostazione di Bologna a 2€ l’ora.
-gratuitamente in via Zago/via Gandusio, parallela di via Stalingrado, (in fondo ci sono delle scale che portano sul ponte in prossimità di porta Mascarella) o al parcheggio LIDL in via Stalingrado;
Se vieni con i mezzi pubblici puoi scendere in via Irnerio o all’autostazione/Viale Masini.
Se vieni in treno dalla stazione di Bologna è a pochi minuti a piedi (vai al binario 1 e segui le indicazioni per l’uscita “stazione est – viale Masini”, da lì prosegui a sinistra su viale Masini fintanto che non vedi a destra una chiesa. La prima a destra dopo la chiesa è via Zucchini ; noi siamo al numero 8d).

 
I COSTI DELLA PARTECIPAZIONE ASSOCIATIVA

Le attività associative sono riservate ai soci, la cui tessera associativa all’Asd include l’ assicurazione Uisp-Coni e prevede un costo di 20 euro annuali.  E’ previsto inoltre un modesto contributo per le attività dell’asd.

LA BIBLIOTECA DELL’ASSOCIAZIONE A BOLOGNA

Nella sede di Bologna è disponibile per i soci una piccola biblioteca specializzata sulle discipline praticate nel centro con possibilità di prestito gratuito a domicilio.
La durata del prestito è al massimo di un mese per un libro alla volta previa compilazione della relativa scheda. In caso di mancata restituzione si dovrà pagare il prezzo aggiornato di copertina di modo da poter reintegrare l’opera nelle disponibilità dell’Associazione.


I CORSI ATTIVI IN CENTRO A BOLOGNA

Tutti i corsi dell’associazione sono riservati ai soci :


-CORSI DI YOGA DINAMICO:HATHA VINYASA YOGA
Una disciplina ancorata a tradizioni molto antiche, caratterizzata dalla dinamicità. Si pratica con un Vinyasa lento, cioè la fusione tra respiro e movimento nelle transizioni tra le diverse posture. Ha un effetto molto energetico per l’utilizzo di mula e Uddyana Bandha (contrazioni muscolari), respirazione sonora e profonda (Ujjayi) e utilizzo guidato dello sguardo (Drishti).

-CORSI DI HATHA YOGA ARCAICO SECONDO I TESTI CLASSICI: PURNA YOGA INDO-TIBETANO
Disciplina antichissima nota per i suoi benefici in termini di salute, energia e longevità. Include tutte le pratiche dettagliate nei testi classici dello Yoga Tantrico e Tibetano: Asana, Bandha, Mudra, shat Kriya, Pranayama e Dhyana (con tecniche di pratyahara e Dharana). Si pratica in sequenze codificate armonizzate col respiro.

-CORSI “DAL PRANAYAMA ALLA MEDITAZIONE : RAJA YOGA”
Tecniche di respirazione, concentrazione e meditazione secondo le diverse tradizioni (Buddista, Taoista, Tantrica, Cristiana) volte a pacificare la mente e sviluppare livelli superiori di coscienza. Si ricerca uno stato di calma e consapevolezza del corpo, del respiro e della mente attraverso un lavoro sul corpo sottile, i suoi canali (Nadi) e i suoi centri energetici (chakra).

-CORSI DI YOGA DEI 5 RITI TIBETANI E DELLE 10 ASANA CLASSICHE FONDAMENTALI PER LA SALUTE
Esercizi per la salute e la longevità (kalpa Yoga), riconducibili allo Yoga Tibetano, che, canalizzando l’energia intorno ai centri energetici (chakra) ripristinano il funzionamento ottimale del corpo e preparano la meditazione. Alcuni di questi furono divulgati per la prima volta da Peter Kelder nel libro "I Cinque Tibetani". Le varie edizioni del libro riportano testimonianze da parte dei lettori che praticando i Riti affermano di aver ottenuto da essi innumerevoli benefici, dalla ricrescita dei capelli al miglioramento della vista e della memoria, al ringiovanimento ormonale, all’elasticità ed alla maggior energia in generale.

-CORSI DI YOGA RELAX RIGENERATIVO
Yoga energetico e mirato all’estensione dell’energia e della sensazione di benessere tramite Asana in grado di scioglierci delle tensioni e ricaricarci. Completa la pratica il lavoro sul respiro profondo, le pratiche di rilassamento e alcune tecniche di scioglimento da eseguire in coppia.
Gli esercizi di allungamento e scioglimento sono resi più efficaci da tecniche di rilassamento collegate a visualizzazioni, per scaricare le tensioni e ritrovare il proprio centro energetico.

-CORSI DI TAI CHI CHUAN (TAIJI) STILI YANG (il più diffuso nel mondo) E LI (forma antica)
Insieme di movimenti fluidi e lenti, eseguiti in armonia con il respiro e inspirati alle arti marziali, al movimento degli animali e ai cicli della natura che equilibrano la circolazione dell’energia (Qi) all'interno del corpo. E’ sia un’arte marziale, una via di sviluppo spirituale (“meditazione in movimento”), che una disciplina energetica per la salute e la longevità (“ginnastica di lunga vita”).

-CORSI DI QI GONG (CHI KUNG):TAO YOGA
Esercizi tradizionali cinesi di lavoro sull’energia e sul respiro volti al mantenimento della salute psico-fisica e allo sviluppo del “Qi” (energia) all’interno del corpo.

-CORSI DI PILATES
Tecnica di ginnastica posturale che promuove la salute e l'equilibrio psico-fisico. Basata sul controllo del respiro, sul baricentro energetico del corpo, sulla mobilizzazione vertebrale e sulla tonificazione muscolare.

-CORSI DI GINNASTICA POSTURALE
È una metodica di trattamento e prevenzione per qualsiasi mal di schiena derivante da postura scorretta. Ricerche mediche confermano la sua efficacia per prevenire il mal di schiena e per il benessere della colonna. Viene insegnato l’uso corretto del proprio corpo, con movimenti e abitudini posturali adeguate,al fine di allontanare in modo duraturo il pericolo di insorgenza di malattie del rachide. Il programma di lavoro prevede:
1. Sequenze di movimenti lenti e mirati per il miglioramento della funzionalità vertebrale
2. Mobilizzazione attiva lombare, dorsale e cervicale
3. Movimenti addominali e di tonificazione
4. Rieducazione posturale
5. Rilassamento neuromuscolare e corretta respirazione
6. Rieducazione della scoliosi e delle alterazioni posturali

CORSI PER BAMBINI/RAGAZZI : KUNG FU &TAI JI/YOGA
Attraverso queste discipline l’allievo ha la possibilità di:
-entrare in contatto con la sua forza interiore.
-riuscire a mantenere l’attenzione, la concentrazione
-scoprire e percepire un mondo nuovo e fantastico di potenzialità dentro di sé
-imparare a respirare prendendo coscienza di questo atto vitale
-migliorare la forza, la resistenza, la coordinazione, la flessibilità, e l’agilità
-sintonizzarsi con le vibrazioni più sottili di tutto ciò che lo circonda, specialmente nella natura
-imparare a rilassarsi, conoscere e capire le emozioni
-riconoscere la bellezza della lentezza e della velocità, della pausa, del respirare in profondità
- avvicinarsi alla saggezza di culture antiche e profonde come quelle orientali che possono dare all’allievo un punto di vista nuovo e importante nelle future sfide della vita.

OCCORRENTE PER LE LEZIONI:
tuta comoda, telo ( importante: può aiutarci a sollevare gli ischi nelle flessioni in avanti e nelle torsioni) e ciabatte (obbligatorie dallo spogliatoio alla sala della pratica).
Nel centro sono disponibili tappetini per la pratica ma consigliamo di averne uno personale che usiamo solo noi e che eventualmente può essere lasciato in custodia presso il centro. La lezione si concluderà con 10 minuti di rilassamento profondo (consigliata una copertina e una maglia più pesante per mantenere il calore e l’energia del corpo accumulata durante la pratica).

AVVERTENZE
Prima di entrare in sala è importante pulirsi il naso a fondo soffiando con un fazzoletto. Salvo indicazioni contrarie dell’insegnante il respiro deve entrare e uscire solo dal naso e nel modo più lento, profondo e ritmico possibile. Si deve all’ inizio cercare di allungare soprattutto la fase di espiro, lasciando naturale quella di inspiro.
Per le donne in caso di mestruazioni e per gli ipertesi sono controindicate le posizioni in cui la testa scende sotto il bacino, i trattenuti forzati del respiro e gli esercizi che agiscono in modo vigoroso sulla muscolatura dell’addome (ad esempio bastrikha o kapalabhati).
Si consiglia di presentarsi digiuni da almeno 3 ore per la pratica e dopo la lezione di attendere almeno mezz’ ora prima di mangiare.
Nella tradizione classica il sudore particolare che si emette durante la pratica contiene enzimi e sostanze importanti che devono essere riassorbite, per cui si consiglia di effettuare la doccia non prima di mezz’ora dopo la fine della pratica .